Storie Correlate

Manuagere: 4 consigli per una People Strategy di successo

Indipendentemente dalle dimensioni o dal settore in cui opera la tua azienda, è probabile che i tuoi dipendenti svolgano un ruolo importante nel determinare quali sono i tuoi valori. Oggigiorno, affinché un’azienda possa sostenere la sua crescita e competitività, è indispensabile che gli obiettivi di business e la gestione delle risorse umane si intersechino: implementare la People Strategy all’interno della tua organizzazione è, quindi, diventato fondamentale per raggiungere i tuoi obiettivi.

La People Strategy è, quindi, importante per qualsiasi azienda che vuole coinvolgere, sviluppare e trattenere la propria forza lavoro, rendendola una parte essenziale della strategia aziendale complessiva. 

Noi di Fattoria dei Talenti crediamo fermamente in questo principio ed è su questo che abbiamo sviluppato il “Sistema Manuagere”.

Di seguito troverai quattro consigli estrapolati dal Sistema Manuagere di Fattoria dei Talenti per introdurre ed implementare una People Strategy efficiente ed efficace nella tua azienda.

Manuagere 4 consigli per una People Strategy di successo sistema Fattoria dei Talenti piattaforma digitale HR gestione risorse umane formazione

People Strategy vs. Risorse Umane

Per People Strategy si intende “l’insieme di pratiche che determinano come attrarre, trattenere e far crescere i tuoi collaboratori al fine di realizzare al meglio la missione della tua azienda”.

Il settore delle risorse umane ha fatto molta strada dalle sue prime funzioni che erano per lo più amministrative. Sebbene possano sovrapporsi, la People Strategy e le Risorse Umane sono strumenti diversi ed è importante che i professionisti del settore siano consapevoli delle distinzioni tra le due.

Ecco le principali differenze tra People Strategy e gestione delle Risorse Umane:

Risorse umane People Strategy

• Reclutare e mantenere i migliori talenti 
• Sviluppare processi di onboarding e buste paga 
• Gestire il database e la logistica dei dipendenti 
• Implementare la gestione delle prestazioni 
• Stabilire strutture retributive 
• Mitigare i fattori di rischio e garantire la conformità
• Favorire la crescita dei dipendenti 
• Migliorare l’esperienza dei dipendenti 
• Stabilire una cultura del feedback 
• Alimentare una comunicazione rispettosa 
• Promuovere la diversità, l’equità e l’inclusione 
• Rispondere alle esigenze della forza lavoro

Ti sarà chiaro che se la strategia delle risorse umane pone le basi per team ad alte prestazioni, la People Strategy è ciò che sblocca il potenziale dei collaboratori e consente loro di raggiungere e anche superare i propri obiettivi di business. Ciò comprende tutte le attività che guidano la crescita e le prestazioni dei dipendenti, dal rafforzamento del coinvolgimento alla costruzione di una cultura inclusiva.

I tuoi collaboratori, grazie ad una People Strategy ben strutturata, riusciranno a raggiungere il loro massimo potenziale attraverso programmi di supporto e formazione.

Imprenditori piccole medie imprese Fattoria dei Talenti Manuagere leadership

Perché la tua azienda ha bisogno di una People Strategy?

Le ragioni per cui è nell’interesse di ogni azienda rendere prioritaria la creazione di una People Strategy sono molteplici. Una People strategy efficace può aiutare a raggiungere gli obiettivi aziendali migliorando le prestazioni dei dipendenti. Ma soprattutto, pone i dipendenti in prima linea nella vision dell’organizzazione, che può avere effetti positivi a lungo termine.

Questo tipo di approccio coinvolge i collaboratori in un’esperienza di cooperazione all’interno del paradigma organizzativo dei processi aziendali e quindi:

  • Promuove la realizzazione di un effettivo cambiamento contestualizzandolo all’ambiente aziendale
  • Supporta l’evoluzione di competenze e professionalità indispensabili per il futuro successo della tua azienda
  • Mira al benessere e alla soddisfazione delle risorse umane
  • Valorizza le competenze delle persone rispettando i propri valori
  • Genera sostenibilità dal tuo business nel lungo periodo
  • Imposta una Business Strategy mettendo le persone al centro della strategia stessa
Project management gestione HR in smart working capitale umano Manuagere sistema di Fattoria dei Talenti formazione e sviluppo delle risorse umane

I consigli di Manuagere

1. Promuovi la cultura dell’innovazione

Ancor prima di impostare una People Strategy è necessario adeguare i propri processi aziendali alle esigenze imposte dalla Digital Transformation. Il principio di questo nuovo capitolo per l’organizzazione della tua azienda arriva dalla capacità che avrai nel catalizzare il cambiamento del business e la capacità di apportare innovazioni all’interno della Direzione delle Risorse Umane, promuovendo un’organizzazione semplice, agile ed efficiente.

È promuovendo la cultura dell’innovazione, dell’inclusione e dellacustomer-centricity; costruendo le competenze chiave per l’era digitale che svilupperai il talento dei tuoi collaboratori, raggiungerai l’eccellenza e creerai valore sostenibile.

2. Punta sulla formazione

Elemento distintivo nell’economia della conoscenza sono le skill che creano valore al singolo, mettendolo in condizione di poter mettere in atto una serie di comportamenti che generino crescita e un ambiente stimolante e soddisfacente per sé stesso, per la comunità e per il business.

Skill e valori sono determinanti per la buona riuscita della People Strategy, l’importanza di introdurre strumenti formativi innovativi come la Gamification e di piattaforme di adaptive learning che permettano alle persone di professionalizzarsi attraverso la fruibilità di contenuti formativi contestualmente allo svolgimento delle loro mansioni e mantenendo al contempo la possibilità di personalizzare l’esperienza formativa adattandola alle singole esigenze.

3. Responsabilizza i tuoi collaboratori per aumentare la loro motivazione

Consentire ai tuoi collaboratori di crescere significa fornire loro gli strumenti, le risorse e l’ambiente di cui hanno bisogno per migliorarsi. Le persone, quando si sentono supportate dalla loro leadership e dalle practice aziendali, saranno più motivati, allineati con gli obiettivi aziendali ed orientati alla soddisfazione del cliente.

D’altra parte, un collaboratore insoddisfatto può lasciare l’azienda o performare al di sotto delle sue capacità: questo scenario rappresenta per l’azienda non solo un’opportunità persa ma anche e soprattutto una spesa aggiuntiva. Il costo della perdita di un dipendente, infatti, può variare da decine di migliaia di euro fino al doppio dello stipendio annuo della risorsa persa.

4. Coinvolgi i tuoi collaboratori per aumentare il loro engagement

I collaboratori ingaggiati non solo soddisfano le aspettative ma aiutano a superarle e farle evolvere. È noto, infatti, come la People Strategy implementi in modo bidirezionale il rapporto tra aziende e collaboratori. 

“I collaboratori che sanno di essere supportati ed apprezzati dalle loro aziende lavorano di più e rimangono più a lungo. L’investimento in tempo e fatica è un grande vantaggio per le aziende”, ha affermato la dott.ssa Belinda Wee, professore associato presso la School of Business and Management della Husson University. I dati del sondaggio di Gallup mostrano, inoltre, che le aziende con team altamente coinvolti sono oltre il 20% più redditizie e il 17% più produttive.

Connettività e social learning Fattoria dei Talenti

Conclusioni: La crescita dell’azienda avviene direttamente dall’interno

La relazione positiva e proattiva che si sviluppa tra azienda e collaboratori, quando viene data loro la priorità nella struttura organizzativa, consente di risparmiare tempo e denaro nell’assunzione e nella formazione di nuovo personale. I collaboratori già presenti nell’organizzazione hanno, infatti, familiarità con la struttura organizzativa sono autosufficienti e coordinati sul raggiungimento degli obiettivi. 

L’obiettivo di qualsiasi azienda è diventato, quindi, quello di creare al proprio interno un team di successo e la People Strategy rappresenta il nuovo approccio al modo in cui le organizzazioni attraggono, trattengono e sviluppano i propri collaboratori.

Ricorda, però, non esiste un approccio valido per tutti: le tue esigenze devono riflettere il tuo business e la tua cultura aziendale. 

Contattaci per scoprire quello che noi di Fattoria dei Talenti possiamo fare per te grazie al Sistema Manuagere e costruire insieme una People Strategy su misura per le tue esigenze.

Scopri le opportunità per potenziare la formazione in azienda con il Sistema Manuagere, la piattaforma digitale progettata da Fattoria dei Talenti per te e le tue persone.

Ugo D’Alberto

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email

Leggi anche

I millenial sembra siano propensi a cambiamenti di lavoro frequente. Una scelta consapevole o la conseguenza del precariato sempre più diffuso? Qualche dato ci aiuta a capire le motivazioni e cosa un manager dovrebbe fare, per governare con successo la sua area coinvolgendo in modo adeguato i millenial.
La terra in Autunno è avvolta nel silenzio. Osservando la natura circostante, in questo momento vediamo che almeno in apparenza, la sua funzionalità vitale è ridotta ai minimi termini.
“Insieme con passione e divertimento per la miglior qualità di vita”. Forse avrai già letto la vision, la mission e i valori di qualche azienda e quindi hai un’infarinatura dell’argomento. Forse leggendola, ti sarai chiesto a quale azienda possa appartenere una vision così appassionata.

Anche tu, come noi

Se anche tu, come me, ti senti un po’ manager e un po’ coltivatore e ti piace condividere il sapere e i frutti del tuo lavoro puoi essere parte di questa comunità.

Siamo qui per darti una mano!

Dicci pure come possiamo aiutarti..